mercoledì 18 aprile 2012

Pere con crema al Monte veronese e miele di castagno


Al contadino non far sapere....
........com'è buono il formaggio con le pere!

Siete pronte a leccarvi le orecchie?
Stavolta vi racconto di una ricetta davvero speciale, qualche cosa che fa davvero sfiorare l’estasi, da provare assolutamente.

Mi dispiace di avere poche foto e mal riuscite ma avevo la famiglia barbapapà alle spalle con il cucchiaio puntato.
Ci sono due versioni diverse, la foto si riferisce alla versione con la crema, ma chi ha il Bimby o la gelatiera può preparare la versione con il gelato che è altrettanto golosa.

Ingredienti:
5 pere
1 fiala di aroma di vaniglia
80g di Monte veronese
300g di latte intero
150g di zucchero
2 uova
20g di farina
250g di panna da montare
30g di miele di castagno

Tritare il Monte, pelare una pera e tritarla.
Montate le uova con lo zucchero, unite la farina e mescolate bene, infine unite il latte che deve essere già tiepido. Cuocere a fuoco lento mescolando in continuazione; lasciare bollire un paio di minuti, poi unire la pera ed il Monte tritati e mescolare per far sciogliere il formaggio. Lasciate raffreddare.

Intanto montate la panna e, solo quando la crema si sarà raffreddata, unitela delicatamente alla crema. Mettere in frigo.
Nel frattempo pelate 4 pere e tagliatele a spicchi, mettetele in un pentolino con acqua in cui avrete precedentemente versato una fiala di aroma di vaniglia (meglio sarebbe cuocerle al vapore di quest’acqua aromatizzata). Lasciatele cuocere finché non saranno diventate morbide (a questo punto mio marito si è lamentato perché si vedeva già a mangiare il dessert dell’ospedale: ingenuo!).

Una volta cotte le pere impiattate le singole porzioni coprendo le pere con la crema e guarnendo il tutto con un filo di miele di castagno.
Questa ricetta è stata modificata da una ricetta del libro “Gelato che passione” del Bimby. La ricetta originale prevedeva il Castelmagno come formaggio. Ecco la mia versione bymbizzata:

Questa ricetta va preparata in parte con largo anticipo, anche il giorno prima può andare bene.

Per le pere al vapore:

4 pere
500g acqua
1 fiala di aroma di vaniglia

Per il gelato:

80g di castelmagno
1 pera
300g di latte intero
150g di zucchero
2 uova
20g di farina
250g di panna da montare
30g di miele di castagno

Esecuzione

Preparare il gelato:
Tagliare il castelmagno a pezzi e metterlo nel boccale asciutto e pulito                  30 sec. - vel. 7. Mettere il formaggio da parte.
Pelare la pera e metterla a pezzi nel boccale (senza lavarlo)                                     30 sec. vel. 4.
Unire latte, zucchero, uova e farina                                                                                1 min. - vel. 2.
Unire il castelmagno grattugiato                                                                                    → 9 min.- 90°-vel. 3.

Versare il composto in un contenitore da freezer basso e largo rivestito di pellicola per alimenti. Lasciare raffreddare.
Lavare il boccale con acqua fredda.
Posizionare la farfalla e montare la panna                           → vel. 3 finché non monta.
Unire delicatamente la panna montata al composto ormai freddo.

Porre in freezer per 8 ore.

Preparare le pere:
Pelare le pere e tagliarle a spicchi. Metterle nel cestello.
Versare nel boccale l'acqua e la vaniglia               → 5 min. - 100° -  vel. 2.
Continuare                                                                        2 min. - temp. - Varoma vel. 2.
Inserire il cestello con le pere                                    10 min. - temp. Varoma - vel. Soft.
Togliere le pere e il cestello e mettere da parte.
Eliminare l'acqua di cottura dal boccale.
Togliere dal freezer e tagliare a pezzettoni.
Mettere i pezzettoni nel boccale              20 sec. vel.10 (gradualmente) spatolando.
Riunire il composto sul fondo con la spatola.
Continuare a lavorare: 1 min. vel. 5.
Servire in coppette individuali ponendo le pere alla base e il gelato guarnito con il miele.

A presto!

4 commenti:

Chiara Giglio ha detto...

golosissima e facile da fare, cosa desiderare di più? Grazie per essere passata dal mio blog; ho potuto leggere il tuo commento solamente tramite mail, non è stato registrato nel blog, oggi è la seconda volta che succede...A presto, buona serata..

la Ste ha detto...

In effetti ho avuto dei problemi per visualizzare i commenti e per postare il mio. Sono contenta che ti piaccia!
ciao

Lynne ha detto...

How elegant! I love poached pears and your with the silky custard sauce and ice cream makes me hungry for dessert!

la Ste ha detto...

Thank you!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...