giovedì 28 marzo 2013

Gonna pantalone lunga


Oggi voglio raccontarvi della gonna pantalone che ho realizzato per Barbabella: è un progetto relativamente facile, senza nessun inghippo e, soprattutto, che non richiede grandi difficoltà nel disegnare il modello.

Devo dire che non tutto quello che cucio per mia figlia riscuote successo, ma questa volta ho fatto centro! Dice che si sente una modella con quella gonna indosso e lo fa anche capire camminando con falcate lunghe e decise come se fosse a Pitti Bimbi!
Cominciamo dal modello che trovate in foto. Non ho messo misure precise proprio perché si possa adattare facilmente a tutte le taglie. Si tratta di due pezzi da tagliare due volte ciascuno, una per il davanti ed una per il dietro. Nel modello non ho riportato le tasche perché sono dei semplici rettangolini.
La gonna pantalone ha un elastico in vita ed elastici anche alle caviglie, per questo motivo ho aggiunto qualche centimetro in corrispondenza di queste parti.
Dopo aver tagliato il tessuto conviene passare i bordi con uno zig zag in modo che non si sfilaccino, poi dovete unire la parte sotto alla parte sopra seguendo le frecce doppie che ho riportato nel modello, per fare questa operazione disponete le due parti diritto contro diritto, imbastite, controllate come cade, e poi cucite. Fate la stessa cosa con gli altri due pezzi del dietro.




A questo punto vanno realizzate le taschine applicate come indicato in foto, ma potete farle come più vi piace, e vanno applicate sul davanti tenendo conto del centimetro che verrà “mangiato” dalle cuciture.
Si devono ora realizzare le due tasche interne con tessuto a contrasto; si tratta di due rettangoli con i bordi soffilati con uno zigzag e uniti su tre lati posizionandoli diritto contro diritto.


Ora si possono unire il davanti ed il dietro. Fissate i lati con gli spilli o imbastite tenendo i tessuti diritto contro diritto, ricordatevi però di inserire le due tasche laterali in modo che la tasca rimanga tra i due tessuti esterni. Quando cucite i lati ricordatevi di interrompere la cucitura in corrispondenza della tasca che andrà cucita separatamente al davanti ed al dietro della gonna pantalone.
Ora si devono eseguire i passanti per gli elastici in vita e alle caviglie. Ripiegate in tessuto due volte su sé stesso in modo da ottenere un tubo abbastanza grande da far passare l’elastico e cucite lasciando uno spiraglio per far entrare l’elastico, lo cucirete in seguito.
Infilate l’elastico aiutandovi con una spilla da balia ed il gioco è fatto!
Buon lavoro


Cucite cucite cucite!


Stefania

2 commenti:

Elena Terenzi ha detto...

Che forte!

la Ste ha detto...

Belli eh!
Voglio trovare un tessuto adatto per farli anche estivi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...