lunedì 8 luglio 2013

101 cose su di me... settima puntata


Le vacanze sono iniziate ed io proseguo con il mio appuntamento settimanale con le 101 cose del linky party di Alex.
Ecco i miei dieci punti di questa settimana:

61    ho sempre odiato le feste dell’ultimo dell’anno perché non mi piace essere obbligata a festeggiare

62     ho letto tutti i libri di Harry Potter

63     Mi addormento quasi tutte le sere sul divano prima delle dieci

64     Al matrimonio di due amici ho fatto un po’ di foto ufficiose che poi ho regalato loro, da lì hanno cominciato ad arrivare richieste da ogni amico che si sposava e così io e la mia amica Sara abbiamo fatto foto ad una cinquantina di matrimoni, senza farci pagare e mettendo in conto agli sposi solo il materiale (tanto erano amici e dovevamo far loro il regalo in quanto invitate). Credo che ci abbiano odiato tutti i veri fotografi del giro, ma anche i parroci delle chiese perché non avevamo frequentato il corso per fare le foto sull’altare, però i risultati erano eccellenti.


credits: Pittarellorosso
65     I miei piedi sono aumentati di un numero dopo ogni gravidanza


66     Quando avevo dieci anni mi hanno regalato una macchina da scrivere elettrica usata, ho cominciato ad imparare copiando un libro: I ragazzi della via Pal. Da allora non ho mai smesso di scrivere.

67     Ho il pollice nero e faccio morire anche le piante grasse



credits: Honest cooking
68     Non riesco a partire al mattino se non bevo il tè

69     Non riesco a stare seduta a guardare la televisione senza avere in mano qualcosa da fare, in genere lavoro a maglia, ma va bene qualunque cosa

70     Non faccio tutto (così smettono di chiedermi come faccio a fare tutto)

Le puntate precedenti le trovate qui

5 commenti:

Paola ha detto...

Anche io il n. 63 (in piccolino).
Carina la storia della macchina da scrivere. Io ho imparato con la Olivetti lettera 32 che c'era in casa, con le dispense di un'amica che studiava ragioneria, a scrivere senza guardare i tasti e con quel pezzo di antiquariato ho scritto tutta la tesi :)
E ricorda che le piante grasse non sono poi così facili come si pensa; a me, per esempio, muoiono più delle altre.
Ciao :)

la Ste ha detto...

La cosa buffa è che le parti scritte in piccolino non sono volute: c'è un errore nella formattazione che non riesco ad eliminare. Effettivamente, però, sono quelle che avrei detto proprio sottovoce!

Pe ha detto...

Anche io ho letto tutti i libri di Harry Potter però le piante grasse sono le mie preferite e se non fosse per i gatti che amano mangiarle (davvero!!!) sarebbero dei baobab

Norma ha detto...

Beh, abbiamo parecchio in comune, le piante grasse ci temono, il tè ci dà la carica ed io ho imparato a scrivere a macchina facendo un po' di prove prima di scriverci la tesi (quante pagine buttate via e rifatte!)
Ciao
Norma

Maryclaire ha detto...

Ciao, anch'io mentre guardo la TV faccio sempre qualcos'altro, in genere lavoro all'uncinetto e infilo perle...
Per quanto riguarda le piante: io mi reputo abbastanza brava con loro, eppure le piante grasse sono in genere le uniche che mi muoiono... mica son facili eh...!!!
CIAO

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...